Al Castello di Petroia il 9 marzo è un viaggio tra le stelle

Il weekend della festa delle donne nello storico maniero dell’Umbria, che gode di uno dei cieli più belli d’Italia, è dedicata alle scienziate che hanno conquistato le meraviglie dell’universo, con cena stellare e osservazione astronomica.

 

Astronoma, matematica e filosofa, Ipazia di Alessandria ha combattuto stereotipi e pregiudizi con il coraggio della sua cultura. Margherita Hack, astrofisica e divulgatrice scientifica, è diventata un’icona del pensiero libero. Samantha Cristoforetti, astronauta dei nostri tempi, è stata la prima donna italiana negli equipaggi dell’Agenzia Spaziale Europea ed ha conseguito il record europeo e femminile di permanenza nello spazio. Le donne hanno fatto la storia dell’astronomia, superando preconcetti e disparità di genere con la scienza. È a loro che il millenario Castello di Petroia (PG) dedica la serata di sabato 9 marzo 2019. Lo storico maniero in cui è nato Federico da Montefeltro è immerso nella campagna umbra sull’antica strada che collega Gubbio a Perugia e circondato da uno dei cieli certificati tra i più belli d’Italia, per assenza di inquinamento luminoso. Per esplorare le meraviglie di questo cielo illuminato solo da astri, stelle e pianeti, e celebrare la festa delle donne compiendo un viaggio tra storia e astronomia, il Castello di Petroia invita ad una cena speciale a lume di candela nel suo raffinato Salone Guidobaldo per poi ammirare il firmamento con gli esperti di Astronomitaly. Il menu preparato dallo Chef Walter Passeri sarà a tema:  Sole di carciofi con salsa d’uovo, Mezzelune con pomodoro leggero e rugiada di clorofilla, Stelle di cinta senese su fonduta di pecorino di Pienza e pere al Sagrantino, Nuvola galleggiante in mare di crema inglese e detriti di nocciola, bevande e vini umbri compresi (ore 20.00). Dopo cena gli ospiti si sposteranno nella piazza del maniero per l’osservazione astronomica dedicata al bellissimo cielo invernale da un punto di vista femminile: i miti legati alle stelle più famose, l’origine dei nomi delle costellazioni e tante sorprese. Il costo della serata stellare, inclusa la cena, è di 45 euro a persona.

Per coloro che soggiornano tra le splendide camere e suite del Castello di Petroia, il prezzo, compresa la prima colazione, è a partire da 210 euro a camera notte.

 

Link Dropbox cartella immagini: http://bit.ly/fotopetroia

 

Per informazioni: Castello di Petroia

Loc. Petroia –  Gubbio (PG)

Tel. 075 920287

E-mail: info@petroia.it

Sito Web: http://www.petroia.it/

Ufficio stampa -> http://www.elladigital.it