Romantik Hotels & Restaurants: il fascino della laguna ha ospitato il Congresso internazionale 

Si è svolto a Mira (VE), nelle meravigliose cornici palladiane del Romantik Hotel Villa Margherita e di Villa Franceschi, il Congresso 2019 Romantik Hotels & Restaurants, con delegati degli oltre 200 alberghi appartenenti alla  prestigiosa cooperazione i

 

Si è tenuto sui lembi di terra della Serenissima, a Mira (VE), il Congresso Internazionale 2019 della Romantik Hotels & Restaurants, appuntamento che ha richiamato i delegati delle oltre 200 strutture alberghiere annoverate nell’illustre cooperazione internazionale. L’incontro si è tenuto negli spazi dedicati fra Romantik Hotel Villa Margherita e Villa Franceschi, dove gli albergatori si sono confrontati sui considerevoli traguardi raggiunti quest’anno. Nel 2019 la cooperazione Romantik & Restaurants si è arricchita dell’ingresso di 5 nuovi importanti membri – tre dei quali in Veneto, regione che ospitava l’evento – per la precisione, Venissa Wine Resort a Mazzorbo (VE),  Casa Burano a Burano (VE) e il Relais D’Arfanta a Tarzo (TV). Oltre alle strutture in Toscana, a Firenze, con Casa Thiele alla Signoria e in Lombardia con Villa Sostaga a Gargnano (BS).

La magnifica posizione panoramica del Venissa Wine Resort è stata, per l’occasione, la venue scenografica dell’aperitivo al tramonto. La cena di gala si è tenuta nelle maestose sale di Villa Foscarini Rossi a Stra (VE), dove si è respirata l’atmosfera autentica di una magica notte veneziana, tra arredi patrizi e incantevoli maschere.

Molto soddisfatti i responsabili che hanno prestato particolare cura e attenzione all’organizzazione dell’evento: «Come presidente della delegazione italiana del brand – ha spiegato il patron del Romantik Hotel Villa Margherita, Alessandro Dal Corso – considero davvero un grande onore l’aver portato sulla Riviera del Brenta questo importante appuntamento. Un evento speciale che regala non solo uno slancio turistico significativo al nostro territorio, ma che soprattutto offre l’opportunità di dialogare sui risultati e sulle potenzialità di crescita, attraverso il confronto diretto con altre realtà turistiche annoverate in una cooperazione così blasonata».

L’entusiasmo di Dal Corso è stato condiviso anche da Thomas Edelkamp, presidente di Romantik Hotels & Restaurants: «Il nostro motto Siamo quello che vogliamo essere, e dunque una grande famiglia che mette al primo posto l’ospitalità, è confermato dal grande successo di questo incontro».

Interventi che hanno sottolineato la forte motivazione che muove il gruppo “Romantik”, ribadita anche dalle parole di Angelika Stafler, del Romantik Hotel Stafler a Mules (BZ) in Alto Adige: «Le parole di Dal Corso e di Edelkamp sono assolutamente encomiabili e fortemente incoraggianti per tutti noi partecipanti al congresso. Le anticipazioni sul programma futuro di Romantik, volto a fidelizzare ancor più la clientela, ad esempio con la partnership stretta con “Miles & More”, ci proietta fiduciosi verso il futuro. Questo incontro dimostra e rafforza il pensiero guida di Romantik e ci fa sentire sempre più parte integrante, davvero come “in una grande famiglia” ».

I partecipanti al Congresso sono stati, poi, accompagnati in visite guidate ai musei e alle mostre in corso attualmente a Venezia, nonché a sessioni di incontro, come il workshop con un Maître Parfumeur per sperimentare i segreti della creazione di essenze orginali, e di shopping in antiche botteghe di artigiani, nonché in moderni atelier di designer; ovviamente senza dimenticare suggestivi tour in barca della laguna con tappe a Murano e Burano, e la possibilità di gustare piatti tipici veneziani.

Per info: www.romantikhotels.com